RACHELE BIANCHI NEL PANTHEON DI MILANO

RACHELE BIANCHI NEL PANTHEON DI MILANO

Dall’editrice Inge Feltrinelli, al critico d’arte Gillo Dorfles, dal partigiano Libero Traversa alla scrittrice Maria Grazia Perini, anche Rachele Bianchi è tra i prossimi cittadini illustri iscritti al Famedio di Milano

Il Famedio del Cimitero Monumentale è un famae aedes, ossia "tempio della fama", posto all'entrata principale, in cima a un grande scalone.

Ogni anno, il 2 novembre, una Commissione consultiva del Comune decide i nomi di 12 personalità da inscrivere nel Pantheon, una lista su tavole di pietra murate alle pareti, che raccoglie i nomi di importanti figure legate alla città, tumulate sia nello stesso Cimitero che in altri luoghi.

Per il 2019, l’elenco dei milanesi illustri comprende: Rachele Bianchi (artista, pittrice e scultrice), Mario Cervi (giornalista), Luigi Dadda (ricercatore e accademico), Gillo Dorfles (critico d’arte), Inge Feltrinelli (editrice), Giancarlo Garbelli (campione di pugilato), Antonio Iosa (fondatore del Circolo Culturale Perini Milano), Paola Marozzi Bonzi (fondatrice del Centro di Aiuto alla Vitapresso la Clinica Mangiagalli), Elisa Penna (giornalista e fumettista), Maria Grazia Perini (giornalista, scrittrice e sceneggiatrice), Antonio Virgilio Savona (cantautore, componente del Quartetto Cetra), Libero Traversa (partigiano).

[Pubblicato il 07.10.2019]

Chiudi Opera Biografia Archivio Associazione Contatti News